Moneta complementare, prosegue lo sviluppo di In-Lire

2 min read
in-lire

 In-Lire, azienda leader nel campo del Barter e Monete Complementari è lieta di annunciare la partnership con BNI (Business Network International), la più grande organizzazione di business networking a livello mondiale. Questa collaborazione ha l’obiettivo di fornire ai professionisti locali grandi benefici, che li porteranno a raggiungere una crescita e un successo sempre maggiori.

Grazie al Medallion Program, In-Lire darà ai suoi community manager tutti gli strumenti e le risorse necessarie per raggiungere risultati di eccellenza in un mercato dinamico e in continua trasformazione. BNI fornirà contenuti e competenze per aiutare i professionisti di In-Lire a sviluppare le loro capacità di networking per ottenere più referenze e costruire partnership strategiche.

Tra i benefici del Medallion Program, di cui potranno usufruire i professionisti di In-Lire troviamo l’accesso a contenuti esclusivi, quali workshop specifici dedicati allo sviluppo del business. Questi seminari avranno l’obiettivo di fornire ai professionisti del settore insight e strategie per aumentare la crescita del loro business.

A questo si affianca il servizio di concierge. I professionisti di In-Lire riceveranno supporto personalizzato per trovare il gruppo di networking più adatto alle loro esigenze. Questo servizio assicurerà ai professionisti di In-Lire di trarre il massimo vantaggio dal sistema di marketing referenziale di BNI.

I vantaggi del Medallion Program contribuiscono, inoltre, ad aumentare il valore della membership BNI, dal momento che non prevedono dei costi aggiuntivi. Un’opportunità molto vantaggiosa in termini costi-benefici.

La partnership intrapresa con BNI rappresenta una tappa importante del percorso di In-Lire – ha dichiarato il CEO della società di moneta complementare Romi Fuke – L’adesione al BNI Medallion Program garantisce agli iscritti al circuito nuove e qualificate possibilità di matching e networking, a riprova del nostro costante impegno nel potenziare gli strumenti messi a disposizione dei professionisti e delle imprese operanti nel mondo delle Monete Complementari.

A seguito di questa nuova sinergia, quindi, ci auguriamo che i nostri iscritti possano avere sempre maggiore successo nelle loro attività, e che possano inoltre creare un impatto positivo sulle comunità locali, che è una delle mission dichiarate di in-Lire”.

Grazie alla partecipazione a BNI, i membri godranno di una maggiore visibilità, accesso a un ambiente di supporto in cui vengono scambiati referenze qualificate, nonché accesso a una vasta gamma di risorse che aiuteranno ad affinare le capacità di networking e ad elevare il successo professionale.

Obiettivo della Vision BNI 2027 è quello di dare l’opportunità ai Membri di tutto il mondo di trasformare le relazioni professionali in partnership referenziali generando così business in modo continuativo“, ha affermato Federica Mariola, National Director BNI Italia.

Le referenze funzionano. Un recente sondaggio ha rivelato che le referenze di BNI si traducono in nuovo business nel 55% dei casi (1) e che le referenze ricevute dai membri di BNI si traducono in nuovi affari con una velocità del 38% maggiore rispetto alle altre fonti di lead (2). Insieme, supporteremo le persone di In-Lire affinché possano espandere il loro network, migliorare le loro competenze aziendali e favorire connessioni durature che portino ad una crescita personale e professionale.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *