Inaz acquisisce il controllo di iCustom, system integrator orientato all’innovazione

2 min read
Inaz acquisisce il controllo di iCustom,system integrator orientato all’innovazione. Le due aziende collaborano da oltre 15 anni
Inaz

Nuovo ingresso nel Gruppo Inaz, società milanese, punto di riferimento in Italia per software, cloud, outsourcing e consulenza in ambito HR: è stato acquisito il 70% di iCustom Srl, azienda specializzata in consulenza informatica, con 14 dipendenti, due sedi a Milano e Messina, da oltre 15 anni partner di Inaz come system integrator per le manutenzioni e le personalizzazioni di software dedicati a pianificazione turni, budget e altri processi legati all’amministrazione e gestione del personale.

«iCustom, con cui abbiamo un rapporto consolidato di cui questa acquisizione rappresenta un passaggio naturale, porta in Inaz valore aggiunto nelle potenzialità di innovazione. La nuova controllata, infatti, ha una struttura snella e dinamica, è capace di cogliere al meglio l’evoluzione in ambiti come l’AI e gli algoritmi ed è in grado di concentrarsi su ricerca e sviluppo di nuove soluzioni. L’approccio e le competenze di iCustom, unite alla forza e alla solidità del Gruppo Inaz, costituiscono una combinazione che darà a entrambe le realtà la possibilità di crescere» spiega Linda Gilli, Cavaliere del Lavoro, presidente e amministratore Delegato di Inaz.

iCustom è stata fondata nel 2007 a Milano e dal 2019 ha una sede anche a Messina. Sin dalla nascita ha avuto Inaz come cliente e tra le due società il rapporto è diventato ben presto una partnership che ha elevato la qualità dell’integrazione dei sistemi con ricadute positive in termini di soddisfazione delle aziende clienti.

«Entrare a far parte del Gruppo Inaz è per noi una grande opportunità. Le nostre persone vivono questo passaggio come l’occasione per mettersi ulteriormente alla prova, supportate da una grande realtà che investe su di noi, allo scopo di crescere non tanto nei numeri quanto nella capacità di innovare nel nostro settore, per trovare sempre nuove soluzioni a problemi complessi» dichiara Cristian Forattini, socio fondatore di iCustom.

L’acquisizione di iCustom si inquadra nella strategia di crescita del Gruppo Inaz, realtà attiva da 75 anni nel settore dei software e servizi per il mondo HR, con 55 milioni di fatturato nel 2022 (+11,53%), 40 sedi in tutta Italia, 2,4 milioni di stipendi elaborati ogni mese e oltre 650 dipendenti e collaboratori. Capofila del gruppo è Inaz Srl, azienda familiare associata AIDAF attiva da oltre 75 anni nel mondo dell’amministrazione del personale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *