Plus500 annuncia i risultati provvisori del primo semestre 2023

7 min read
Plus 500 registra ulteriori progressi in linea con l’esecuzione dei propri piani strategici. Annunciati oggi ulteriori significativi rendimenti per gli azionisti pari a 120,0 milioni di dollari, con rendimenti totali per gli azionisti pari a 347,4 milioni di dollari nell'anno fiscale 2023. Si estende ulteriormente la copertura geografica grazie all'ottenimento di nuove licenze regolamentari
Plus500

Plus500, affermato gruppo fintech multi-asset globale che gestisce piattaforme di trading basate su tecnologie proprietarie, ha annunciato oggi i risultati provvisori per il semestre conclusosi il 30 giugno 2023.

Una performance solida, sostenuta da piattaforme tecnologiche leader, da flussi di ricavi diversificati e dalla continua capacità di attrarre e trattenere clienti di maggior valore

Highlight finanziari:

  • I ricavi del Gruppo (che comprendono i proventi da negoziazione di 346,2 milioni di dollari e i proventi da interessi di 22,3 milioni di dollari) sono aumentati del 15% a 368,5 milioni di dollari rispetto al secondo semestre 2022 (secondo semestre 2022: 321,2 milioni di dollari, primo semestre 2022: 511,4 milioni di dollari).
  • Il Customer Income, una misura chiave della performance sottostante del Gruppo, è cresciuto del 2% a 304,3 milioni di dollari, rispetto alla seconda metà del 2022 (seconda metà del 2022: 299,8 milioni di dollari, prima metà del 2022: 339,8 milioni di dollari).
  • EBITDA in aumento del 17% a 174,1 milioni di dollari, rispetto alla seconda metà del 2022 (seconda metà del 2022: 148,5 milioni di dollari, prima metà del 2022: 305,3 milioni di dollari).
  • Margine EBITDA in aumento del 2% al 47% rispetto alla H2 2022 (H2 2022: 46%, H1 2022: 60%)
  • Utile base per azione (EPS) in aumento del 19% a 1,61 dollari, rispetto a H2 2022 (H2 2022: 1,35 dollari, H1 2022: 2,46 dollari)
  • Ulteriori significativi ritorni agli azionisti per 120,0 milioni di dollari annunciati oggi
  • Acconto di 60,0 milioni di dollari dichiarato oggi (0,7344 dollari per azione), composto da un acconto di 33,7 milioni di dollari (0,4125 dollari per azione) e da un dividendo speciale di 26,3 milioni di dollari (0,3219 dollari per azione). Entrambi hanno data di stacco del dividendo il 24 agosto 2023, data di registrazione il 25 agosto 2023 e data di pagamento il 9 novembre 2023.
  • Annunciato oggi un nuovo programma di riacquisto di azioni per 60,0 milioni di dollari, comprendente un programma di riacquisto intermedio di 33,7 milioni di dollari e un programma di riacquisto speciale di 26,3 milioni di dollari, entrambi da avviare dopo il completamento del programma esistente.
  • La forza dei risultati finanziari del Gruppo, unita al modello di guadagno altamente generativo di cassa e al solido bilancio, ha continuato a generare un valore convincente durante il periodo. Il rendimento totale per gli azionisti annunciato fino ad oggi per l’anno fiscale 2023 è di 347,4 milioni di dollari, compresi i dividendi e i riacquisti di azioni.
 H1 2023H2 2022Differenza % (H1 23 vs. H2 22)H1 2022Differenza % (H1 23 vs. H1 22)
Ricavi$368,5m$321,2m15%$511,4m(28%)
EBITDA$174,1m$148,5m17%$305,3m(43%)
Margine EBITDA %47%46%2%60%(22%)

Highlight operativi

Plus500 si è evoluta da azienda che forniva un unico prodotto OTC, fino a diventare il gruppo fintech multi asset diversificato e globale di oggi, che offre un’ampia gamma di prodotti, servizi e strumenti nei suoi verticali OTC, trading azionario e futures. Il Gruppo si rivolge a un’ampia base di clienti in oltre 50 paesi, tutti sostenuti dalle sue capacità differenziate tecnologiche.

  • Oltre 25 milioni di clienti registrati sulle piattaforme del Gruppo, che forniscono un significativo valore intrinseco nel tempo
  • Una quantità di clienti con il 55% dei ricavi OTC derivanti da clienti che operano con Plus500 da più di tre anni (H2 2022: 41%, H1 2022: 36%), a dimostrazione della profondità delle relazioni con i clienti, della loro fedeltà e del loro maggiore coinvolgimento.
  • Deposito medio per cliente attivo di circa $6.450 nel primo semestre 2023 (H2 2022: circa $6.400, H1 2022: circa $5.400).
  • Solido ARPU di $2.097 nel primo semestre 2023 (H2 2022: $1.805, H1 2022: $2.357), grazie all’eccellente performance dei ricavi del Gruppo e alla sua capacità di attrarre clienti di alto valore a lungo termine.
 H1 2023H2 2022Differenza % (H1 23 vs. H2 22)H1 2022Differenza % (H1 23 vs. H1 22)
Clienti attivi175.762177.946(1%)216.928(19%)
Nuovi clienti50.44949.2742%57.275(12%)
ARPU$2.097$1.80516%$2.357(11%)
AUAC$1.490$1.527(2%)$1.4413%
  • per gli azionisti annunciato fino ad oggi per l’anno fiscale 2023 è di 347,4 milioni di dollari, compresi i dividendi e i riacquisti di azioni.

Highlight operativi:

Plus500 si è evoluta da azienda che forniva un unico prodotto OTC, fino a diventare il gruppo fintech multi asset diversificato e globale di oggi, che offre un’ampia gamma di prodotti, servizi e strumenti nei suoi verticali OTC, trading azionario e futures. Il Gruppo si rivolge a un’ampia base di clienti in oltre 50 paesi, tutti sostenuti dalle sue capacità differenziate tecnologiche.

  • Oltre 25 milioni di clienti registrati sulle piattaforme del Gruppo, che forniscono un significativo valore intrinseco nel tempo
  • Una quantità di clienti con il 55% dei ricavi OTC derivanti da clienti che operano con Plus500 da più di tre anni (H2 2022: 41%, H1 2022: 36%), a dimostrazione della profondità delle relazioni con i clienti, della loro fedeltà e del loro maggiore coinvolgimento.
  • Deposito medio per cliente attivo[1] di circa $6.450 nel primo semestre 2023 (H2 2022: circa $6.400, H1 2022: circa $5.400).
  • Solido ARPU di $2.097 nel primo semestre 2023 (H2 2022: $1.805, H1 2022: $2.357), grazie all’eccellente performance dei ricavi del Gruppo e alla sua capacità di attrarre clienti di alto valore a lungo termine.
 H1 2023H2 2022Differenza % (H1 23 vs. H2 22)H1 2022Differenza % (H1 23 vs. H1 22)
Clienti attivi175.762177.946(1%)216.928(19%)
Nuovi clienti50.44949.2742%57.275(12%)
ARPU$2.097$1.80516%$2.357(11%)
AUAC$1.490$1.527(2%)$1.4413%

Espansione strategica della presenza geografica:

  • Ottenimento di una nuova licenza regolamentare nel mercato in forte crescita degli Emirati Arabi Uniti nel febbraio 2023, con rapidi progressi nello sviluppo del posizionamento di Plus500 in questo importante mercato.
  • Nuova licenza regolamentare ottenuta alle Bahamas nel luglio 2023, che conferma ulteriormente il posizionamento di Plus500 come gruppo fintech multi-asset globale che detiene 13 diverse licenze regolamentari. Questa nuova licenza regolamentare consentirà di offrire una gamma completa di prodotti di trading.

Raggiungimento degli obiettivi strategici – progressi significativi nella capitalizzazione dell’interessante opportunità di crescita del mercato statunitense dei future:

Sono stati compiuti notevoli progressi nell’accesso al mercato statunitense dei future, che rappresenta un’opportunità di crescita pluriennale per Plus500:

  • Opportunità B2B Istituzionale – continua a sviluppare la posizione strategica di fornitore di infrastrutture di mercato B2B, attraverso l’ingresso di diversi broker introduttivi regolamentati nel mercato statunitense dei future, supportando i clienti istituzionali con servizi di brokeraggio-esecuzione e compensazione.
  • Opportunità B2C Retail – ha recentemente lanciato “Plus500 Futures”, nuova intuitiva piattaforma B2C di trading sui future. Questo si aggiunge al lancio dello scorso anno della piattaforma “TradeSniper”, che ora offre anche la negoziazione di “contratti basati su eventi”

Bilancio solido e ricco di liquidità, con una chiara politica di allocazione del capitale sostenuta da una forte generazione di cassa e da un modello operativo di alta qualità:

  • Il saldo di cassa ammontava a 849,0 milioni di dollari alla fine del primo semestre 2023 (FY 2022: 930,2 milioni di dollari, H1 2022: 995,5 milioni di dollari).
  • Nessun debito o prestito dall’inizio della Società, cosa che consente un reinvestimento costante e facilita i rendimenti per gli azionisti.
  • Mantenimento di un capitale significativo per soddisfare i requisiti normativi, il capitale circolante e altri fattori per consentire un’ulteriore crescita sia organica che attraverso acquisizioni.

Il Consiglio di amministrazione di Plus500 (il “Consiglio”) rimane fiducioso sulle prospettive di Plus500 per l’esercizio finanziario 2023 e oltre:

Il Consiglio di amministrazione rimane fiducioso sui risultati del Gruppo per l’esercizio finanziario 2023, nonostante condizioni di mercato più tranquille, e prevede che i ricavi e l’EBITDA del Gruppo per l’esercizio finanziario in corso saranno in linea con le attuali aspettative del mercato.

David Zruia, Chief Executive Officer, ha commentato:

“Il 2023 segna il decimo anniversario della nostra quotazione alla Borsa di Londra e sono particolarmente orgoglioso dei progressi che abbiamo compiuto in questo periodo, diventando il leader fintech multi-asset affidabile, differenziato e diversificato che siamo oggi.

Nella prima metà dell’anno, abbiamo attuato la nostra strategia producendo una forte performance, grazie alla potenza della tecnologia proprietaria di Plus500, leader del mercato, e alla nostra costante capacità di attrarre e trattenere i clienti di maggior valore nel lungo periodo. I nostri flussi di ricavi sempre più diversificati, l’offerta di prodotti più ampia, le profonde relazioni con i clienti e i fattori di crescita strutturale dei nostri mercati finali ci permettono di garantire una crescita e rendimenti interessanti per gli azionisti.

Oltre al continuo slancio operativo e finanziario, abbiamo compiuto progressi sostanziali nella realizzazione delle nostre priorità strategiche, in particolare nello sfruttare le interessanti opportunità di crescita del mercato dei futures statunitense e nell’ottenere nuove licenze normative nel mercato in forte crescita degli Emirati Arabi Uniti e, più recentemente, nelle Bahamas.

Il nostro curriculum di rendimenti straordinari per gli azionisti ci colloca tra le prime società per rendimento totale all’interno dell’indice FTSE All-Share negli ultimi dieci anni.

Nell’anno fiscale 2023 abbiamo annunciato rendimenti totali per gli azionisti pari a 347,4 milioni di dollari, di cui 257,5 milioni di dollari in riacquisti di azioni e 89,9 milioni di dollari in dividendi in contanti. Questo dimostra la forza del nostro bilancio e la continua fiducia del Consiglio di Amministrazione nelle prospettive del Gruppo. Il nostro modello di guadagno generativo di liquidità, unito alla nostra costante posizione strategica, operativa e finanziaria, garantisce a Plus500 una posizione ottimale per garantire una crescita sostenibile e forti rendimenti nel medio-lungo termine.”

Plus500


Plus500 è un gruppo fintech multi-asset globale che gestisce piattaforme di trading basate su tecnologia proprietaria. Plus500 offre ai clienti una gamma di prodotti di trading, tra cui prodotti OTC (prodotti “Over-the-Counter”, ossia contratti per differenza (CFD)), negoziazione di azioni, nonché future e opzioni su future.

Il Gruppo dispone di licenze operative ed è regolamentato nel Regno Unito, in Australia, a Cipro, in Israele, in Nuova Zelanda, in Sudafrica, a Singapore, alle Seychelles, negli Stati Uniti, in Estonia, in Giappone, negli Emirati Arabi Uniti e alle Bahamas e, attraverso il suo portafoglio di prodotti OTC, offre più di 2.500 diversi strumenti finanziari globali sottostanti, tra cui azioni, indici, materie prime, opzioni, ETF, cambi e criptovalute. I clienti del Gruppo possono negoziare i suoi prodotti OTC in più di 50 paesi e in 30 lingue.

Le piattaforme di trading di Plus500 sono accessibili da diversi sistemi operativi (Windows, iOS e Android) e browser web. L’attenzione al cliente è ed è sempre stata parte integrante di Plus500, motivo per cui i clienti OTC non possono essere soggetti a saldi negativi. Per gli utenti della piattaforma di trading OTC è disponibile un conto demo gratuito e illimitato e vengono forniti gratuitamente sofisticati strumenti di gestione del rischio per gestire l’esposizione alla leva finanziaria e gli stop loss per aiutare i clienti a proteggere i profitti e limitare le perdite di capitale.

Le azioni Plus500 sono quotate sul mercato principale della Borsa di Londra (simbolo: PLUS) e fanno parte dell’indice FTSE 250. www.plus500.com

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *